Lettori fissi

giovedì 4 settembre 2014

TAGLIATELLE CON LE FAVE... RICETTA DELLA NONNA



A distanza di diversi anni, sono a proporvi un'altra "ricetta della nonna". Quattro anni fa, vi ho proposto QUESTA eredità della nonna paterna.
Stavolta, invece, propongo una ricetta della mia nonna materna: Vittoria. A dire di mia mamma, questa è una vera ricetta storica, questo piatto era veramente distintivo, una vera specialità di mia nonna.
Trattandosi di un piatto realizzato con le fave, questo veniva realizzato soprattutto durante il periodo della battitura, cioè quando veniva tagliato il grano in piena estate.

Io l'ho realizzato adesso, perchè lo scorso giugno avevo messo nel congelatore un sacchetto di fave fresche che avevo raccolto nell'orto.
Vi assicuro che si tratta di un piatto molto saporito e gustoso. Se non avete mai cucinato le fave stufandole, vi consiglio di provare, magari il prossimo anno.... ;)

Ingredienti:
300 gr di fave - 2 spicchi d'aglio - 3 rametti di rosmarino - salsa di pomodoro (o pomodori pelati) - 400 gr di tagliatelle - sale - pepe - peperoncino (facoltativo) - Parmigiano grattugiato (o pecorino, se lo preferite)

Preparazione:
Ho messo a bollire dell'acqua e ci ho sbollentato per un minuto le fave. Le ho poi passate sotto l'acqua fredda.
Nel frattempo, ho fatto un battuto con l'aglio e il ramerino (se vi piace, potete aggiungere del peperoncino secco) e ho soffritto il tutto in un pò di olio.
Ho messo le fave e fatto insaporire. Ho poi aggiunto il pomodoro; non ho messo la quantità, dipende molto dai gusti: personalmente me ne basta un poco per dare colore, senza affogare troppo le fave.
Sarà necessario aggiungere dell'acqua bollente per tenere umido il sugo e arrivare alla completa cottura delle fave.
Regolare con sale e pepe.
Cuocere le tagliatelle, scolarle e condirle con il sugo.
Spolverare con il formaggio grattugiato e buon appetito!!!!


Una piccola nota: se volete arricchire ancora di più il gusto del sugo, potete utilizzare un pò di dado gusto classico.



Non poteva mancare un ricordo della mia nonna, qui ritratta proprio con me in braccio.... la mia nonna, scomparsa nel 2008 ma sempre presente nei miei pensieri, nel mio cuore e.... nella mia cucina....


Un'ultima nota: potete utilizzare il sugo anche come contorno, in fondo si tratta di stufato di fave....






6 commenti:

  1. Oltre alle ricette mi sono piaciute le foto delle nonne :-) che bei ricordi!

    RispondiElimina
  2. Amo profondamente le ricette d'antan... sopratutto quelle delle nonne e questo piatto è carico d'amore!!!
    Complimenti e grazie per averla condivisa!

    RispondiElimina
  3. mi è sempre piaciuta tanto la pasta con le fave, anche a me ricorda la mia nonna
    proverò questa versione in rosso, l'ho sempre fatta in bianco o a minestra
    un bacio, buon we

    RispondiElimina
  4. mi hai stuzzicato l'appetito con queste tagliatelle, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Buonissimo e golosissimo piatto! Complimentiiii
    Ciaoo e a prestooo
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere cosa ne pensate, non necessariamente complimenti ma anche critiche purchè costruttive! Lasciate scritte le vostre impressioni!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails