Lettori fissi

sabato 26 dicembre 2009

Il video di Alf per festeggiare tutte insieme il Natale...

video

Devo ringraziare Asiul - Luisa, che è stata così gentile non solo nel dedicarsi a creare questo video che racchiude le ricette di Natale che noi forumine di Alfemminile ci siamo impegnate a fare ma anche nell'insegnarmi a caricare questo video, visto che non ci riuscivo.... eh eh!!!

Ho scoperto una persona splendida ed è l'ennesima prova di che bel gruppo si è formato virtualmente e non solo. Con alcune di loro mi sono incontrata personalmente, con altre ancora mi sono sentita solo telefonicamente e tutte le volte è un grande piacere...!!!!

Spero continui così perchè oltre ad arricchirsi di conoscenze gastronimiche, trucchi, idee, suggerimenti ecc... ci si arricchisce anche personalmente entrando in contatto con persone meravigliose e generose...!!!!

Grazie, amiche, quest'anno è davvero un Natale più ricco!!!!!!!

Franci

giovedì 24 dicembre 2009

PER AUGURARE A TUTTI BUON NATALE!!!!!!



Questo dolce l'ho fatto apposta per il video fatto gentilmente dall'amica Asiul di Alf che posterò sotto.... e mi sembra in tema per augurare a tutti voi uno splendido Natale!!!!

Ingredienti:
250 gr farina - 50 gr cacao - 12 cucchiai di olio - 12 cucchiai di zicchero - 12 cucchiai di latte - 2 uova - 1 bustina di lievito - 1 limone

Preparazione:
Mescolare in una ciotola lo zucchero e le uova intere. Aggiungere il latte e l'olio. Poi la farina e il cacao setacciati. Grattarci la buccia di limone e strizzarci il succo. Infine aggiungere il lievito e infornare per 1/2 ora a 180°.

Im questo caso, ho spolverizzato con lo zucchero al velo aromatizzato alla menta e quindi verde (anche se dalle foto non si nota molto il colore...). Poi, ho sciolto a bagno maria 30 gr di cioccolato bianco e ho creato l'effetto "festone" e rifinito con delle ciliegine candite per fare le palline dell'albero....







mercoledì 23 dicembre 2009

PREMIOOOO



Vorrei ringraziare tanto la dolce Aganita del blog "un pizzichino di sale" perchè mi ha donato questo premio, che io accetto con estremo piacere!!!


"Nenhum olhar e' mais puro do que uma criança"


Il premio è stato creato da "Arte da Li" http//li-katuki.blogspot.com



Per ritirarlo si devono rispettare le seguenti regole:


1 - Postare la frase "Nenhum olhar è mais puro do que una criança"


2 - Postare il premio


3 - Far riferimento al forum "Arte da Li" http//li-katuki.blogspot.com


4 - Lasciare un commentoi rivolto a chi ti ha lasciato il premio


5 - Passare il premio a 10 amiche ed avvisarle

domenica 20 dicembre 2009

PANETTONE



Devo ringraziare Trilly177 di Alf che ha sperimentato il panettone.... Le era venuto talmente bene che non ho saputo resistere e ho provato per la prima volta nella mia vita.... Anche perchè ha utilizzato la mdp e questo mi ha davvero incuriosito.
Devo dire che il risultato è spettacolare.... veramente buono!!! E per chi non è abbastanza dentro il mondo della cucina, ricette, ecc... presentare un panettone fatto in casa stupisce moltooo!!!! E queste sono le soddisfazioni!!!!!!!!!!!!!!!!

Ingredienti:
170 gr latte, 50 gr burro, 2 tuorli d'uovo, 100 gr zucchero, 170 gr farina OO, 170 gr farina Manitoba, 1 cucchiaino di sale, 1 cubetto di lievito di birra, 3/4 fialetta di limone, 50 gr uvetta, 50 gr canditi.

Preparazione:
Mettere tutto nella mdp (ho avuto cura di mettere, come sempre del resto, prima i liquidi e poi le farine...) e ho impostato il programma impasto e lievitazione di 1 ora e mezzo. Dopo questo tempo, prendere l'impasto e metterlo nel contenitore di carta apposta. Lasciar lievitare ancora per un'ora. Mettere nel forno a 60° per 10' poi aumentare a 180° e cuocere 50'.
Anche se la prossima volta lo cuocerò qualche minuto meno....

Ecco l'interno:




Davvero buono!!!!!



Questo è il premio che mi ha donato la mia super amicissima Sandra-Chabbona del http://www.lepadellefanfracasso.blogspot.com/ che io accetto con estremo piacere e che passo a tutte le amiche che gireranno di qui..... Un bacio a tutte!!!!

ORECCHIETTE E BROCCOLI.....



Ingredienti:
500 gr orecchiette fresche - olio - sale - pepe - broccolo 1 nappa - pasta d'acciughe - mascarpone 100 gr

Preparazione:
Mettere in una capace padella con dell'olio il cavolo broccolo diviso in cimette. Far rosolare leggermente e aggiungere dell'acqua bollente se necessario per far cuocere bene i gambi avendo cura di utilizzare il coperchio.
Regolare poi con sale e pepe e aggiungere la pasta d'acciughe secondo i propri gusti.
Scolare le orecchiette, far saltare in padella e quasi prima di servire, aggiungere il mascarpone e mantecare.



SWAP 2009

Mi scuso per il ritardo nel mettere il post.... è già qualche giorno che ho ricevuto i pacchetti delle amiche Anna Maria e Francesca per lo scambio natalizio di quest'anno....

Il primo pacchetto ricevuto è quello di Francesca - www.apefelice.blogspot.com e ho trovato: i cantucci, dei lecca lecca con i pistacchi, dei cioccolatini e un bigliettino delizioso!!!!



L'altro pacchetto è quello di Anna Maria - www.lacucinaincantata.blogspot.com e ho trovato: aceto balsamico, nocino, sale di Cervia, un barattolino con peperoncini, acciughe e capperi, biscottini di frolla spezieta e biscotti con la farina di mais (che voglio provare davvero al piu' presto!!!!), cioccolatini e dei ciondolini di legno in tema natalizio di cui si sono impossessati i miei bambini e non fanno che giocarci!!!! E naturalmente il biglietto, molto dolce!!!



E' stata la mia prima esperienza SWAP.... volevo ringraziare di cuore Marica che ha organizzato il tutto con tanto amore e generosita', nel creare i gruppi e dedicarsi all'invio delle informazioni relative...!!!! Sei grande!!!! Ora che ho sperimentato questa cosa, sapete cosa vi dico???? AL PROSSIMO ANNOOOOOO!!!!!!

lunedì 7 dicembre 2009

INCONTRO A CANDELARA CON LE AMICHE DEL FORUM ALFEMMINILE!!!!!





Ecco tutto il gruppo, escluso il mio maritino che faceva la foto.... Da sx Roberto, Massimo, Clelia, Dauly, Sandra, io, Matteo e Davide.






Presepe di candele.....







Scorcio di Candelara in notturna...









Qui, invece di giorno








Leccatina portafortuna dello struzzo......







Il mercatino....








Tante chiacchiere......









Il tempo è veramente volato......







Sculture di ghiaccio







Sempre le candele, vere protagoniste!!!

mercoledì 2 dicembre 2009

UN GRADITISSIMO REGALO DA SANDRA-MILU'



Grazie Sandra, sei speciale e questo pensiero lo accetto volentieri!!! Grazie, tesoro!!!!!!

martedì 1 dicembre 2009

SPEZZATINO DI VITELLA



Ingredienti:
500 gr polpa di vitella a tocchetti - 1 gambo sedano - 1/2 cipolla - 1 carota (piccola) - bacche di ginepro - salvia e ramerino tritati - poca farina - sale e pepe - vino bianco - 1/2 dado di carne - 2 cucchiai di passata di pomodoro

Preparazione:
In una capiente padella ho messo a soffriggere un soffritto di sedano, cipolla, carota, salvia, bacche di ginepro e rosmarino.
Ho adagiato la carne leggermente infarinata e ho fatto rosolare.
Quando aveva acuistato un bel colorito, ho aggiunto del vino bianco e fatto sfumare velocemente. Ho aggiuntola passata, ho regolato di sale e pepe, aggiunto un bel bicchiere d'acqua e il dado.
Ho coperto e lasciato cuocere a fuoco bassissimissimo per circa un'ora.
La "scarpetta" è d'obbligo!!!!!!! Ah ah ah!!!!!






lunedì 30 novembre 2009

MERENDINE SOFFICI GLASSATE ALL'ARANCIA



Altra dritta del sito Petitchef, che con la sua newsletter giornaliera, offre sempre idee stuzzicanti!!! Stavolta sono queste tortine ad aver catturato la mia curiosità e la smaniante voglia di realizzarle....

Ingredienti:
200 gr farina - 200 gr zucchero - 100 gr olio oliva - 4 uova - 3 arance (succoe scorza) - 1 limone (solo scorza) - 1 bustina lievito - marmellate di arance - granella di zucchero


Preparazione:
Mescolare insieme tutti gli ingredienti (a parte la marmellata e la granella) e lavorare per ottenere un composto liscio e omogeneo.
Infornare il tutto a 200° fino a doratura.



A cottura ultimata, capovolgere lo stampo e attendere che raffreddino leggermente.
Nel frattempo sciogliere in un pentolino un pò di marmellata di arance con 2 cucchiai di acqua. Spennellare con il liquido ottenuto le merendine e cospargerle di granella di zucchero.





mercoledì 25 novembre 2009

BIGNE'



Ho deciso di preparare per la seconda volta nella mia vita le bignè nell'occasione che eravamo invitati a cena da amici... invece della solita torta, dei pasticcini che sono una vera golosità.... Una parte ripieni di panna montata e una parte con crema pasticcera..... una vera goduria dei sensi!!!!!
La ricetta mi è stata gentilmente passata dall'amica Sunflowerlu1 di Alf....

Prepararli è più facile a farsi che a dirsi.... ecco la ricetta della pasta:

Ingredienti:
250 ml acqua - 60 gr burro - 1 pz sale - 190 gr farina - 4 uova di circa 60-65 gr l'una

Procedimento:
Mettere a bollire in un pentolino l'acqua col sale e il burro. Quando bolle, aggiungere la farina tutta insieme e girare energicamente finchè non si formerà una "palla" che si staccherà dalle pareti della pentola.
Mettere a raffreddare in una ciotola.
Poi aggiungere le 4 uova, una alla volta, e amalgamare con le fruste elettriche.
Aggiungere ogni uovo solo quando il precedente è completamente amalgamato.
Preriscaldare il forno a 200° .
Formare i bignè con una sac-a-poche su della carta forno e infornare per ca 15-20'.




Come dicevo, ne ho farcita una parte con panna montata rifinendo con una glassa (zucchero a velo e pochissimo albume montato) e un'altra parte con crema pasticcera e una spolverata di cacao amaro.








lunedì 23 novembre 2009

TORTA PER IL MIO COMPLEANNO: 37 ANNI!!!!!!!!



Questa non è una torta fatta seguendo una ricetta precisa.... direi piuttosto che è un'accozzaglia di ricette, secondo il mio gusto. D'altronde la festa era la mia, dunque....
Si parte da una base di pasta frolla (non sto a specificarvi il procedimento avendolo già descritto in questo blog... vi riassumo solo le quantià: 3 etti di farina - 2 uova - 1 etto zucchero - 1 etto burro - 1/4 bustina di lievito - 1/2 limone grattato - sale).

Ho rivestito una tortiera con la frolla, tenendo da parte una piccola quantità per fare un cerchio che mi serviva da copertura.

Nel frattempo, ho preparato una crema pasticcera, l'ho versata all'interno dello stampo e ci ho affogato delle pesche sciroppate. Ho chiuso il tutto con l'altro disco di frolla e ho infornato a 170° per 20'.



Dopo aver sfornato ho lasciato raffreddare e ho preparato, grazie alla mia preziosissima amica Dauly - http://www.cucchiaioepentolone.blogspot.com/ , la copertura di cioccolato a specchio.
Le dosi che mi ha passato:
170 g di acqua

150 g di panna
200 g di zucchero
70 g di cacao amaro
7 g di colla di pesce
 
Beh, la superficie non era proprio liscissima, comunque questa è una decorazione che riutilizzerò perchè è davvero d'effetto!!!
 


Infine, con della panna montata, aiutandomi con il sac-a-poche, ho proceduto ad una semplice decorazione con ciuffetti e ad un... vergognoso tentativo di bella scrittura... ma se non mi decido ad investire qualche soldino in delle bocchette decenti, il risultato non potrà essere tanto migliore...... :-)







Qui, da ultimo vi metto due foto a cui tengo molto.... la mattina del giorno del mio compleanno, mentre in fretta rimettevo la cucina per poi uscire tutti di casa in direzioni scuola-asilo-lavoro, mio figlio Matteo è sgattaiolato nella sua camera e poi, senza che me accorgessi, ha attaccato sul frigo questo foglio con un disegno realizzato in fretta e furia.... Poi davanti alla scuola, quando stavo salutandolo, mi ha detto di guardare sul frigo quando fossi tornata a casa... beh, non vi dico la reazione della solita sensibilona...... anche perchè si denota la grande generosità di Matteo, nonostante avesse avuto da solo l'idea a da solo l'ha realizzata non ha risparmiato di mettreci dentro il fratello e il babbo.... Troppo dolce!!!!



In questa foto, anche se sembro una streghetta.... si riassume il clima di festa di quella sera, che ho trascorso semplicemente con i figli, il marito, i genitori, i suoceri e la cognata... ma poi... cosa c'è di meglio?????


CONIGLIO IN UMIDO



Questo è uno di quei piatti che mi ha tramandato la mamma. Il classico.... ma sempre buono e apprezzato!! E soprattutto semplice!!!!!!!
Faccio tutto molto a occhio, ma tenterò di suggerire delle quantità...

Ingredienti:
1/2 coniglio a pezzi - 1 carota piccola - 1 gambo di sedano - 1 cipolla rossa - passata di pomodoro 3 cucchiai - vino bianco 1/2 bicchiere - brodo 1/2 lt - farina (per infarinare) - sale - pepe

Preparazione:
In una capiente tegame, mettere olio e far soffriggere carota, sedano e cipolla a cubetti. Nel frattempo infarinare il coniglio e adagiarli sul soffritto. Far rosolare, sfumare col vino bianco e lasciare evaporare. Aggiungere la passata di pomodoro, salare, pepare e far leggermente restringere. Aggiungere a piccole quantità il brodo fino a portare a cottura.

A volte mi piace molto aggiungere delle olive nere oppure una manciata di pinoli....


PAELLA



Ogni tanto, ci piace degustare questo piatto... Mi rendo conto che probabilmente, se andassi in Spagna, degusterei una preparazione molto diversa da questa che, per quanto buona, credo risulti diversa dall'originale. E' così per tutti i piatti tipici... in ogni caso, ce la gustiamo anche perchè appreziamo l'abbinamento carne-pesce-riso-verdure... praticamente un super piattone unico!!!!
La ricetta la trovai un sacco di anni fa in un giornalino... della tv!!! Ma è semplice da fare e anche piuttosto veloce... Ve la passo volentieri!!!

Ingredienti:
300 gr riso - 600 gr petti di pollo - 200 gr piselli - 1 cipolla - 300 gr pomodori - 1 lt brodo - 1/2 limone - 1 peperone (io ho usato le falde comgelate di questa estate e ho messo 1/2 peperone giallo e 1/2 rosso) - 1 spicchio d'aglio - prezzemolo - 2 bustine di zafferano - 1 dl vino bianco - olio - 8 gamberoni - 500 gr cozze - sale e pepe.
Io devo fare una precisazione: normalmente compro dal pescivendolo i gamberoni e le cozze fresche, siccome è stata una decisione dell'ultimo minuto, ho usato questi frutti di mare congelati, per cui non ho i gusci delle cozze che fanno tanto effetto!!!

Preparazione:
Rosolare il pollo a cubetti con un pò di olio. A parte, tritare la cipolla e farla imbiondire in un'altra casseruola con dell'olio e uno spicchio d'aglio. Preparare i pomodori a dadini, aggiungerli alla cipolla, salare, pepare e far cuocere 5 minuti.

Far aprire le cozze in una casseruola con il vino, scolarle e tenerle da parte.
Unire i piselli alla salsa di pomodoro. Aggiungere i gamberoni, aggiustare di sale e far cuocere 10', quindi travasare nel recipiente del pollo.

Tagliare il peperone a listarelle e aggiungere. Distribuire il riso, bagnare con il succo del mezzo limone e con il brodo bollente nel quale si è fatto sciogliere lo zafferano. Spolverizzare col prezzemolo, alzare il fuoco e far cuocere 5'.

Unire le cozze, abbassare il fuoco e continuare la cottura altri 10'. Al termine il riso dovrà risultare ben al dente.



mercoledì 18 novembre 2009

BISCOTTI DI PAN DI ZENZERO



Ho fatto questa ricetta, tipicamente natalizia, soprattutto per la raccolta del blog Dolci pasticci per l'e-book. Mi sono detta, è una frolla particolare e poi... basta decorare..... Beh, accipicchia, fare queste decorazioni non è così semplice e soprattutto così veloce... Poi a me non riesce bene fare i coni con la carta forno... in certi momenti, non vi dico il caos di glassa colorata...!!!!

Comunque, passiamo alla ricetta:
Ingredienti:
Per la pasta: Farina oo 350 gr - burro 150 gr - bicarbonato 1 ucchiaino raso - zucchero 160 gr - sale - un pizzico - chiodi di garofano in polvere 1/4 di cucchiaino - noce moscata 1/4 di cucchiaino in polvere - zenzero 2 cucchiaini rasi - cannella 2 cucchiaini rasi - miele 150 gr (o melassa) - 1 uovo
Per la decorazione: coloranti alimentari - 1 albume
 - zucchero a velo 200 gr

Preparazione:
In una capiente ciotola, sbattere il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e cremoso. Aggiungere la farina, le spezie, il miele, il sale, l'uovo e il bicarbonato. Avvolgere l'impasto di pan di zenzero nella pellicola e tenere in frigo almeno 3 ore.

Dopo questo tempo, stendere l'impasto con un matterello e ottenere una sfoglia con spessore di 4 mm. Ritagliare le sagome e cuocere in forno per circa 10-15' in forno caldo.

Nel frattempo, si prepara la glassa, montando a neve ferma gli albumi e incorporando poco alla volta lo zucchero a velo. A piacimento, aggiungere i coloranti alimentari e, aiutandosi con dei coni di carta forno, decorare a piacere....



















Anche se un pò in anticipo..... Buon Natale!!!!!!!!!!!!!!!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails