Lettori fissi

lunedì 3 settembre 2012

SI RICOMINCIA CON UN CLASSICO: TORTA DELLA NONNA, VERSIONE MADRE E FIGLIA....


Era l'ora.... devo scusarmi con tutti voi, vi ho abbandonato a fine luglio senza un saluto, senza spiegazioni.... ma avevo proprio bisogno di staccare completamente e non ho avuto troppo tempo! Troppe cose sono successe alla vigilia di questo agosto rovente, dunque mi sono dedicata a me e alla mia famiglia e ne avevamo bisogno!
Adesso si ricomincia con la solita routine, i giorni di ferie ci hanno regalato anche un po' più di serenità, per vedere tutto con una migliore luce.

E si ricomincia anche in cucina, anzi per la verità ho accumulato diverse ricettine sfiziose e se non mi sbrigo non saranno neanche granché adatte all'autunno ^__^
Anche se adesso c'è questa parentesi più fresca, meteorologicamente parlando, non credo che ancora l'estate ci abbia lasciato definitivamente, per cui questi piatti che vi proporrò prossimamente saranno sicuramente apprezzati!!

Dopo praticamente un mese in cui non accendevo il forno per disperazione, avevo voglia di qualcosa da cuocere proprio lì.... ed è stata la volta di questo classico: la torta della nonna. Versione "madre" da portare da amici e versione "figlie" per comode monoporzioni a colazione!!

Ma andiamo alla ricetta!!


Ingredienti:
Per la frolla: 350 gr farina (io antigrumi Molino Chiavazza) - 2 uova - 100 gr di zucchero semolato - 100 gr di burro - 1 limone grattato - 1/4 di bustina di lievito - 1 pizzico di cannella (io Cannella regina Tec-Al)

Per la farcitura: 2 tuorli - 50 gr zucchero semolato - 40 gr farina (io Molino Pivetti) - 200 ml latte

Per la decorazione: pinoli q.b. - zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Si prepara la frolla mescolando gli ingredienti con la farina posta a fontana su una spianatoia. Una volta che si è formata la palla, porre in frigo mentre si prepara la crema.

Mettere il latte a scaldare, mescolare lo zucchero con i tuorli e poi aggiungere la farina. Aggiungere poi poco per volta il latte mescolando bene per sciogliere tutti i grumi.
Mettere il composto sul fuoco basso basso e continuare a mescolare fino a che non si addensa.

Riprendere la frolla e stendere la base su una teglia imburrata e infarinata. Bucherellare con una forchetta il fondo, versarci la crema, coprire con un disco di frolla sigillando bene i bordi per non far fuoriuscire la crema in cottura.
Spargere sopra i pinoli e infornare a 180° per circa 20-25'.
Una volta cotta, sfornare e spolverare con lo zucchero a velo.








18 commenti:

  1. è la torta preferita di mio marito e la faccio spesso ma è davvero molto carina la versione mignon!!!! anche perchè si può sfruttare quando si avanza un po' di frolla!!!!

    RispondiElimina
  2. Bentornata Francy :) Hai fatto benissimo a staccare e dedicarti alla famiglia, spero solo che non sia successo nulla di grave e che ti sia goduta le vacanze.
    Dal titolo avevo frainteso, ho pensato alla tua versione (figlia) e a quella della tua mamma :)) In ogni caso questa torta è un classico sempre assai gradito in qualsiasi stagione. Le tortine mignon poi sono troppo carine :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. La faccio anch'io spesso, ma la tua idea delle monoporzioni è fantastica...
    Bentornata

    RispondiElimina
  4. Hai fatto bene a goderti le ferie, purtroppo sono sempre poche e passano in fretta. Comunque non sei l'unica che non ha acceso il forno per disperazione, non sai quante volte sono stata tentata e ho lasciato perdere, anche se ogni tanto ho ceduto alla tentazione!! La torta sembra davvero una torta della nonna a tutti gli effetti, ha un aspetto che sa di casa, bellissima!! Immagino che buon sapore. Complimenti.

    RispondiElimina
  5. Benrientrata!!
    Sono felice di rileggerti e spero che la pausa sia stata solo piacevole, ogni tanto bisogna staccare per poter poi riapprezzare anche la routine ^_^
    E' un piacere rileggerti, e se poi ti presenti con questa bontà ancora di più!!!
    Bella l'idea delle figlie ^_^

    RispondiElimina
  6. non devi preoccuparti del blog e di come ci hai lasciate l'importante è che sia tutto risolto!!! e questi dolcetti con la torta è buonissima complimenti

    RispondiElimina
  7. cara bentornata, alla grande!!!!!! baci.

    RispondiElimina
  8. Ciao Francy che bello rileggerti e che torta stragolosa! Mi piace molto l'idea delle monoporzioni! Un Bacione

    RispondiElimina
  9. OTTIMO PER INIZIARE LA GIORNATA CON UNA MARCIA IN PIù :)BENTORNATA

    RispondiElimina
  10. Buonissima questa tua versione di torta della nonna, da copiare!!Buon proseguimento..

    RispondiElimina
  11. bentornata e alla grande con questa deliziosa torta della nonna, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. Ciao Francy,

    Vogliamo presentarLe il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 62000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano specializzati in ricette di cucina. Inoltre abbiamo creato il Top blogs di ricette, dove può trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, e dove Lei può anche aggiungere il Suo: http://www.ricercadiricette.it/top-blogs-di-ricette. Noi indicizziamo le sue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non deve preoccuparsi di nient’altro poiché tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Brasile, Spagna, Francia, Germania, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuole diventare un membro di questa grande famiglia?

    Ci può trovare anche su Facebook!

    Siamo a Sua disposizione!
    Andreu
    info@ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  13. ma che buona!e che belle le monoporzioni!!le voglio fare!!grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  14. una delizia per il palato! bentornata!

    RispondiElimina
  15. Una vera esplosione di gusto! E'una delle mie torte preferite!! ;-)

    RispondiElimina
  16. Buone! Invitanti! ;-)
    Ti invito al mio contest se ti va http://incucinacongioia.blogspot.it/2012/08/contest-la-sicilia-in-tavola.html
    buona domenica

    RispondiElimina
  17. ciao! piacere di conoscerti!!! sono rimasta incantata dalle piccole tortine della nonna che belle...mi sa che addentare quelle è meglio che addentare la fetta intera! intanto che ti ho scoperto mi unisco ai tuoi lettoi e ti invito a passare da me! a presto! da claudia

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere cosa ne pensate, non necessariamente complimenti ma anche critiche purchè costruttive! Lasciate scritte le vostre impressioni!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails