Lettori fissi

mercoledì 21 novembre 2012

MUFFINS ALLO SPECK E CAVOLFIORE


Ormai lo sapete, ho un pò un debole per le monoporzioni. Quindi i muffins, dolci o salati che siano, li preferisco! Sto anche perfezionandomi... e dire che ci è voluto del tempo, eh!!! Quelli dolci soprattutto, non sempre mi riescono come voglio: soffici, a forma di fungo dico io... che "ricascano" sul bordo dello stampino.... Piano piano, ho sempre migliori risultati...

Questi sono una versione salata e per una cenetta informale, abbinati ad una bella insalata e ad un pò di formaggio, ti risolvono il pasto rendendolo sfizioso...

Il cavolfiore, poi, è proprio stagionale, lo si trova a buon prezzo e a km 0, quindi, cosa c'è di meglio??


Ingredienti:
340 gr di farina + più la farina per lo stampo (io ho usato la Antigrumi di Molino Chiavazza) - 3 uova - 250 gr di cavolfiore - 100 gr di speck - 2 scalogni - 150 ml di panna (ma io ne avevo meno e ho compensato la quantità con del latte mettendone anche un pò in più) - 75 gr di Parmigiano (io ne ho messo 60 gr scarsi) - 1 bustina di lievito per torte salate - burro - olio evo - sale

Preparazione:
Lessare le cimette di cavolfiore e tenete da parte.
Ridurre a striscioline lo speck. Far rosolare con poco olio lo scalogno tritato finemente e aggiungere lo speck. Far rosolare un pò e spengere.
Sbattere in una ciotola le uova, unire la panna (o panna + latte) e 6 cucchiai di olio. Sbattere con una frusta e aggiungere poi il cavolfiore e lo speck.
Regolare con un pò di sale e amalgamare il composto.
Setacciare la farina con il lievito e aggiungere al composto. A questo punto, io ho avuto bisogno di aggiungere un pò di latte perchè l'impasto era un pò troppo sodo. Valutate voi la consistenza dev'essere morbida ma compatta.
Imburrare e infarinare gli stampini e distribuirci il composto riempiendoli fino a 3/4.
Cuocere per 20' in forno preriscaldato a 180°.
Sfornare e servire.






LinkWithin

Related Posts with Thumbnails