Lettori fissi

martedì 28 ottobre 2014

FAGOTTINI DI PASTA FILLO CON PATATE, PORRI E SPECK


Gli ingredienti che ho descritto nel titolo sono tra i miei preferiti, soprattutto in questa stagione, quando il freddo comincia a farsi sentire e i primi porri compaiono sulle nostre tavole (e nel mio orto).....
Trovate un delizioso sformato QUI, oppure un'altrettanto confortante vellutata QUI...
Mi scuso per le foto che vedete, con l'arrivo dell'autunno e le giornate più corte, per  me nasce il problema della luce giusta la sera..... e siccome non sono una foodblogger professionista e ho i familiari che mi stanno alle costole per cenare (^__^), non avere a disposizione un set per la fotografia e la fretta, non aiutano..... Ma se  anche l'aspetto estetico che vi offro non sarà dei migliori, vi assicuro che questo piatto è sfizioso e appetitoso!!!
Tra l'altro, è la prima volta che cucino la pasta fillo, l'ho trovata per caso al super, secca (sapevo che esisteva solo surgelata e non mi sono mai interessata più di tanto...), comoda da utilizzare. E in famiglia questa preparazione è stato molto apprezzata...


Ingredienti: 
Pasta fillo in dischi - 4 o 5 patate - 2 porri - 4 fette di speck sottile - olio - sale e pepe

Preparazione:
In una capiente padella, con dell'olio soffriggete i porri tagliati sottilmente e le patate anch'esse tagliate piuttosto sottili e fettine. Aggiungere dell'acqua calda per stufare il tutto. Regolare con sale e pepe e aggiungere poi lo speck tagliato a listarelle. Io ho aggiunto dopo lo speck per evitare che diventasse troppo croccante ma voi potete farlo soffriggere nell'olio prima di aggiungere i porri e le patate....
Quando le verdure saranno ben cotte e in parte disfatte creando una leggerissima crema legante, prendere i fogli di pasta fillo. Uno per volta, porre su un asciughino leggermente bagnato, cospargere con dell'olio e con l'aiuto di un pennello, oleare tutta la superficie del disco. Porre al centro un pò di composto e chiudere "a pacchetto" tenendo nella parte sottostante i bordi chiusi.
Oleare leggermente anche il sopra e infornare a 200° per 10-12'.
Servire caldi ma attenzione alla farcitura, è caldissima anche dopo qualche minuto!!




LinkWithin

Related Posts with Thumbnails