Lettori fissi

martedì 26 marzo 2013

PICCOLE QUICHE CON PANCETTA E CIPOLLINE


E' chiaro che mi piacciono le monoporzioni?????? Ormai sul mio blog, di una qualche preparazione, è presente la mia versione mono.... eh, lo so ma, pensateci, soprattutto con l'avvicendarsi delle feste, non sono perfette??
Le preferisco in assoluto!! E anche se, in questo caso, avevo fatto anche la quiche-mamma... le figlie sono di gran lunga le mie preferite!!

L'abbinamento è stato molto apprezzato, le cipolline le ho cucinate in agrodolce, ci piacciono tanto!! E con la pancetta, rendono ancora meglio!!

Non so se riuscirò a postare prima di Pasqua, anche perchè, se ce la facciamo, andiamo via per il ponte.... quindi, per non mancare, vi faccio intanto mille auguri per una serena e felice Pasqua!!!


Ingredienti:
Per la pasta brisè (direttamente da GialloZafferano): 200 gr di farina (io Molino Chiavazza) - 100 gr di burro - 70 ml di acqua ghiacciata
Per la farcitura: 400 gr di cipolline bianche - 200 gr di pancetta (tagliata spessa per creare cubetti) - 2 uova - olio (io Olio Dante) - sale - pepe bianco (io Pepe bianco Tec-Al) - 1 spicchio d'aglio - 50 ml di aceto bianco - 1 cucchiaio scarso di zucchero semolato - 1/2 bicchiere di latte

Preparazione:
Innanzitutto preparate la pasta, su una spianatoia mescolando a fontana i vari ingredienti e formando una palla che conserverete in frigo.
Ho cotto le cipolline, mettendole in una casseruola con lo spicchio d'aglio, l'aceto, lo zucchero e circa 1 bicchiere d'acqua. Scarseggiate con l'acqua: semmai la aggiungete durante la cottura per evitare che le cipolline galleggino lessandosi!
Regolare con sale e pepe fino a che le cipolline non saranno morbide.
Fate raffreddare e poi tagliuzzare grossolanamente.
Aggiungere la pancetta dopo averla fatta saltare in pochissimo olio, e infine aggiungete anche le uova leggermente sbattute e il latte.
Stendere la pasta brisè e foderare gli stampini (o lo stampo grande). Bucherellate il fondo con una forchetta e versateci il composto.
Infornare per circa 25' a 170°





8 commenti:

  1. Sono carinissime.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Queste quiche sono favolose !!! Sara' che mi sono messa un attimo a dieta !!Mangerei tutto quello che vedo ! Comunque mi sembrano veramente gustose !!

    RispondiElimina
  3. trovo le monoporzioni molto più eleganti anche da servire (niente fette che si rompono) e quando ho tempo, voglia e stampini le faccio anch'io e queste sono perfette per l'antipasto-aperitivo delle feste:-)

    RispondiElimina
  4. mi piacciono da impazzire e poi, una tira l'altra!! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. che aspetto invitante!!! ciao e buona serata

    RispondiElimina
  6. Bellissima idea quella delle mini porzioni, devo farle anch'io!
    Ciaooo e complimentiiii

    RispondiElimina
  7. tesoraaaaaaaaaaa se passi da me c'è un giochino per te!!! un baciooooooooooooo http://truccoedintorni.blogspot.it/2013/03/premio-sunshine-award.html

    RispondiElimina
  8. Molto carine e sicuramente molto buone.... Tuo nuovo follower ... ricambi? http://dolciantonio.blogspot.it/

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere cosa ne pensate, non necessariamente complimenti ma anche critiche purchè costruttive! Lasciate scritte le vostre impressioni!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails