Lettori fissi

martedì 15 ottobre 2013

LA TRECCIA RE-CAKE


Finalmente riesco a postare la ricetta per la nuova iniziativa che mi ha fatto conoscere l'amica Silvia del blog Acqua e farina - Sississima: RE-CAKE, RIFATTE DA NOI
Una bellissima iniziativa: ogni mese verrà proposta una ricetta e avremo tempo fino al 25 del mese per rifarla e condividere foto e commenti. Poi verrà decretata la foto Re-Cake vincitrice....
Un modo simpatico e divertente di provare una ricetta, con le differenze apportate di forma, ingredienti, decorazione e quant'altro... insomma un arricchimento continuo fra amiche!!!

Si è cominciato con questa treccia, io l'ho personalizzata utilizzando la mia marmellata di lamponi, per la decorazione mi sono invece attenuta alle mandorle e alla granella di zucchero.
Vi assicuro che la ricetta merita: una treccia soffice e saporita, perfetta per la colazione sana e nutriente!!

Che aspettate?? Avete ancora tempo!!!


Ecco la ricetta originale:


Ingredienti:
Io ho fatto la mezza dose:
1 bustina di lievito di birra - 60 ml di acqua calda - 55+83 gr. di zucchero - 55+30 gr di burro morbido - 60 ml di latte - 1 cucchiaino di sale - 1 uovo e 1/2 - 180+180 gr di farina (io Molino Chiavazza) - marmellata q.b. - la buccia grattugiata di mezza arancia (io l'ho omessa) - 1 cucchiaino di cannella (io Cannella Regina Tec-Al) - mandorle a lamelle q.b. - granella di zucchero q.b. - latte per spennellare (mia aggiunta)

Preparazione:
Si scioglie il lievito nell'acqua. Si impasta (io ho usato la funzione impasto della mdp) i 55 gr di zucchero, i 55gr  di burro morbido, il latte, il sale, le uova e 180 gr di farina. Si impasta fino a ottenere un composto uniforme. Poi si aggiunge i restanti 180 gr di farina e si mette poi a lievitare l'impasto fino al raddoppio.
Sulla spianatoia, si divide in due parti l'impasto e si stendono due rettangoli 60x33 cm. Si spalma su ciascun rettangolo il restante burro, la marmellata (io ho optato per quella di lamponi), si gratta la buccia d'arancia (io non l'ho messa) e la cannella.
Si arrotolano bene i rettangoli e si cerca di intrecciarli. Si mette la treccia su un foglio di carta forno in una teglia da forno e si lascia lievitare ancora per 30'.
Ho spennellato con il latte intiepidito e cosparso un rotolo con la granella di zucchero e una l'altro con le mandorle a scaglie.
Si inforna a 180° per 20-25'



LinkWithin

Related Posts with Thumbnails