Lettori fissi

martedì 1 ottobre 2013

PEPERONI RIPIENI DAL MIO PARADISO...


Ultimi peperoni dal nostro orto.... ho pubblicato qualche giorno fa su fb la foto di un cestino preziosissimo, questo:


Ecco quello che hanno ancora saputo donarmi le nostre coltivazioni: insalatina, fagiolini verdi, zucchine, fiori di zucca, cetriolino, melanzane e... peperoni!! Considerato che si trattava di fine settembre, tutte queste verdurine fresche avevano davvero un sapore ancora migliore!!

I peperoni, ho deciso di cucinarli ripieni, con una farcitura che mi ha ispirata e non prevede l'uso della carne macinata. Ero indecisa con un ripieno di riso (che non ho mai fatto) ma poi ho optato per questa versione, sarà per la prossima volta!!



Ingredienti:
4 peperoni - 100 gr di prosciutto cotto - 100 gr di mozzarella (io ho usato il panetto per pizza) - 2 uova - 3 cucchiai di pangrattato - 4 filettini di acciughe (io Alici Rizzoli) - 2 cucchiai di Parmigiano - 2 cucchiaini di capperi sotto aceto - olio extra vergine (io Olio Dante) - qualche foglia di basilico - qualche foglia di prezzemolo - sale

Preparazione:
Mettere a sbollentare i peperoni per 10' (magari anche meno se sono piccoli come i miei), dopo averli privati dei semi e filamenti. Nel frattempo, preparare la farcitura riducendo a dadini la mozzarella e il prosciutto cotto.
In una ciotola, poi si sbattono le uova con il sale, si aggiungono le acciughe tagliuzzate, i capperi, il basilico e il prezzemolo anch'essi tritati, la mozzarella e il prosciutto.
Aggiungere poi il Parmigiano e il pangrattato, condendo il tutto con un pò di olio.
Si scolano i peperoni e si tagliano in due.
Si unge una pirofila da forno e ci si adagiano i peperoni. Si farciscono i peperoni con il composto, si spolvera con un pò di pangrattato e si passa sopra una C di olio.
In forno a 200° per circa 30'
Sono ottimi anche tiepidi





Purtroppo sta arrivando la stagione fredda.... stiamo lavorando per attrezzare il nostro orto con una bella serra che spero ci permetterà di avere anche durante la stagione invernale qualche buon contorno fresco.... ma non ci sarà più possibile nei prossimi mesi, godere del nostro gazebo, delle panchine sotto i frutti... i miei figli (e non solo loro...) dovranno rimandare all'anno prossimo le sfide a ping pong, volano e calcetto che quest'estate hanno tanto animato le nostre serate e i nostri pomeriggi.... ma si tratta solo di aspettare, nella speranza di poter invece lanciarci con lo slittino sopra un bel candido e soffice manto di neve....








LinkWithin

Related Posts with Thumbnails