Lettori fissi

venerdì 11 ottobre 2013

PANNA COTTA CON "L'AMARENA"....


Avete notato il titolo? Ho scritto panna cotta con L'AMARENA... sapete perchè? Perchè ho utilizzato l'amarena per eccellenza: Fabbri! Qualche mese fa, mi è stata riproposta una nuova collaborazione con i prodotti Fabbri, dopo la prima esperienza, sono stata ben felice di proseguire. Purtroppo siamo andati incontro alla stagione calda e ho avuto troppo da fare, infatti anche il mio blog ne ha risentito.... ma adesso, piano piano sto riprendendo in mano la situazione e aggiornandolo con maggior frequenza e costanza.
Ringrazio infinitamente Amy, gentilissima e superpaziente! Ma sono qui e un post per volta, recensirò i prodotti Fabbri ma non potevo non cominciare dall'Amarena!!
Vi invito anche a visitare la pagina fb ufficiale:
 e naturalmente a diventarne fa, come potrebbe non essere così??
Stavolta, l'ho utilizzata per arricchire la panna cotta, non solo decorando ma, se seguite la ricetta, vedrete che l'amarena è anche al suo interno!


Ingredienti:
Panna fresca liquida 500 ml - zucchero a velo 150 gr (io solo 100 gr) - colla di pesce 6 gr - 1 baccello di vaniglia (io omesso e al suo posto succo di amarena Fabbri) - io ho aggiunto circa 100 ml di latte e vi consiglio di aumentare leggermente un pò la dose di colla di pesce di qualche grammo...) - qualche Amarena (io Fabbri) intera

Preparazione:
Mettere in acqua fredda in ammollo la colla di pesce.
Nel frattempo in un pentolino, mettere a scaldare (senza bollire) la panna con l'aggiunta dello zucchero a velo, il latte e il succo denso delle Amarene. Il liquido prenderà un delicato colore leggermente ambrato...
Aggiungere la colla di pesce strizzata e mescolare bene.
Inumidire gli stampini, io mi sono divertita ad utilizzarne di diversi tipi, e versarci il composto.
Porre in frigo per almeno 5 ore, ma meglio se sono di più!!
Infine ho rovesciato le panne cotte su dei piattini e decorato con altro succo e naturalmente con le amarene intere!




LinkWithin

Related Posts with Thumbnails