Lettori fissi

sabato 4 settembre 2010

CLAFOUTIS AI LAMPONI


Nell'agosto appena passato, prima di andare in ferie, come ogni anno ho fatto una grande raccolta di lamponi. E' un frutto che adoro, dolce ma con quella punta di agro che mi fa impazzire... poi il colore: rosso intenso!! Appena li ho portati a casa, una parte l'ho destinata alla preparazione di marmellata, altri li volevo congelare per sfruttarli nell'inverno per bavaresi o panne cotte e con qualche centinaio di grammi ci ho voluto realizzare questa torta che volendo potete preparare con la frutta che più preferite: pesche, albicocche, fragole, banane, ecc... la scelta è infinita....
Mi sono imbattuta casualmente in un blog molto carino e interessante anche se non aggiornato da tempo... la locanda del puledro impennato.

E queste sono le dosi:
400 gr di lamponi - 130 gr farina - 150 gr zucchero - 50 gr burro - 3 uova - 400 ml latte - 1 bustina di vanillina - zucchero di canna

Preparazione: Imburrare e infarinare una teglia da forno e disporci i lamponi lavati e asciugati (io ne ho messi anche qualcuno sopra dopo qualche minuto di cottura).
Cospargerli con un pò di zucchero di canna.
In una terrina, sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina, il burro fuso, la vanillina e il latte. Dopo aver amalgamato bene il composto, versarlo sui lamponi e infornare a 180° per circa 40'.
Personalmente, dopo qualche minuto, circa 15', ho aggiunto il restante dei lamponi (circa una manciata) e ho spolverizzato con altro zucchero per formare una gustosa crosticina dorata).

Vi annuncio già che con il prossimo post, vi mostrerò un pò della Slovenia che ho visitato e di cui sono rimasta affascinata: è un paese bellissimo!!!

A presto!!


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails