Lettori fissi

martedì 19 ottobre 2010

PANINI ALL'OLIO, PER FESTEGGIARE FORME E COLORI...


Tra poche settimane inizierà la raccolta delle olive poi la frangitura e l'arrivo atteso dell'"olio nuovo".... Mi sono trovata pochi giorni fa in aperta campagna vicino a delle piante di olivo e con questo post voglio rendere omaggio a questo frutto prezioso.
Lo utilizziamo tutti i giorni, per condire, arricchire i nostri piatti ma stavolta volevo renderlo veramente protagonista. Così sono nati questi panini che da quanto sono piccoli, assomigliano a degli sfiziosi stuzzichini... Vi piacciono le forme che gli ho dato?? Mi hanno aiutato i miei bimbi, è stata l'occasione per imbrattarci di farina e ridere assieme...

Veniamo alle dosi:
1 kg farina 0 - 1 cubetto di lievito - 1/2 bicchiere di olio, rigorosamente extra vergine di oliva - 2 cucchiaini di sale - 3 bicchieri di acqua tiepida.

Preparazione:
io ho usato per l'impasto iniziale e la lievitazione, la macchina del pane, mia fedele amica... ma potete benissimo preparare una fontana con la farina, aggiungere l'olio, il sale e l'acqua in cui avrete fatto sciogliere il lievito. Impastare il tutto e lasciare lievitare, almeno un'ora e mezzo.

Gli ho poi dato le forme, li ho lasciati a lievitare ancora 1 ora, ho spennellato con olio sbattuto con poco latte e ho infornato a 140° per 25/30'.

Per le forme, ho preso a riferimento questa foto trovata su internet:


Sembra facile ma vi assicuro che non lo è affatto.... L'impasto però aiuta, nel senso che è veramente molto morbido ed elastico!!





Con questo, ho voluto festeggiare le forme.

Ma veniamo ai colori.... e per questo mi sono ispirata alla natura, in tutta la sua purezza....







Il verde è protagonista e ironia, è il mio colore preferito...

Ne approfitto per segnalare un aggregatore di blog: Smilla Magazine, molto ben organizzato.
Un modo efficare per dare un'occhiata alle ultime novità culinarie dal modo dei blog....!!! ;-))



LinkWithin

Related Posts with Thumbnails