Lettori fissi

giovedì 21 ottobre 2010

PANINO AL LAMPREDOTTO - "FIRENZE STREET FOOD"


Quando ho letto sul blog dell'amica Giulia, Rossa di sera della sua raccolta, è stato amore a prima vista!!

 


Prima di tutto perchè avevo già in mente, fin da subito cosa postare e poi perchè secondo me, queste possibilità per mettere in evidenza le tradizioni di ogni posto, città, ecc... non hanno prezzo.
Da parte mia, la felicità di rendere protagoniste delle preparazioni tipiche della mia città [che campanilista che sono.... ;-))], ma anche e soprattutto per conoscere le specialità di città diverse dalla mia, quindi approfondire culture, tradizioni, costume della nostra bella Italia.



Ma veniamo a queste preparazioni; a riferimento ho preso il "Panino al Lampredotto". Il Lampredotto altro non è che lo stomaco del bovino. Viene cucinato molto semplicemente, facendolo bollire per 2 ore o anche più in abbondante acqua con pomodoro, sedano, carota, cipolla, prezzemolo e sale.


Viene tagliuzzato grossolanamente, si inzuppa il pane tagliato a metà, da entrambe le parti e si condisce con altro sale, abbondante pepe nero e a me piace anche il peperoncino tritato.

Spesso lo si accompagna con la salsa verde.


Ecco il mio amico trippaio, ne offre uno a tutti voi!!!


Si preparano anche diversi altri piatti, come la guancia lessata e condita in insalata fredda con basilico, pomodorini, ecc...


Oppure la "poppa di mucca", qui ridotta a fettine e servita su delle fettine di pane...


Altro piatto principe della cucina toscana: la "Trippa alla fiorentina", questa ve la offro io.
Cuocio la trippa ridotta a listarelle in olio con un soffritto di carota (poca), sedano e cipolla rossa. Si sfuma con del vino, preferibilmente rosso, si aggiunge un pò di passata di pomodoro, si aggiusta di sale e pepe e si lascia cuocere a fuoco lentissimo per circa 2 ore.
Se necessario si aggiunge dell'acqua calda.
Anche qui a me piace aggiungerci del peperoncino a pezzetti, ma dipende dai gusti.
Si serve calda con una spolverata di formaggio grattugiato.



Non mi resta che mandarvi un saluto dalla mia città..... A presto!!


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails