Lettori fissi

lunedì 11 ottobre 2010

PER IL CONTEST "CIBO BIZZARRO MADE IN ITALY".....


E' da tempo che volevo inserire questa ricetta ma non ho mai avuto il coraggio in quanto la "materia prima" è a dir poco, bizzarra.... Qualcuno di voi storcerà la bocca, ma visto il riferimento di Silvia Ricette Sarde, Golose e Light nel suo contest, al programma "Orrori da gustare" di Andrew Zimmern, mi sono detta che questa è davvero l'occasione giusta:





CERVELLO FRITTO

Ingredienti:
cervello di vitellone - 2 uova - farina q.b. - 2 limoni - poco pangrattato - olio di arachidi - sale e pepe.

Preparazione:
Innanzitutto occorre lavare e pulire accuratamente il cervello. Lo si taglia a pezzetti e lo si mette in una ciotola con la pastella fatta mescolando le due uova sbatture, il succo di 2 limoni, sale, pepe e tanta farina per raggiungere una consistenza molto molto morbida.
Meglio sarebbe tenere il cervello in pastella un'ora o due. Poi passare i singoli pezzetti in farina e pangrattato mischiati insieme e mettere a friggere in abbondante olio di arachidi.
Scolare su carta assorbente e servire.
E' gradevole spruzzare con altro succo di limone.
Eventualmente, si può aggiungere dell'alloro tritato nella pastella.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails