Lettori fissi

domenica 7 novembre 2010

ZUPPA VELLUTATA DI FUNGHI E PATATE CON "GARLIC BREAD"


Ormai è risaputo, ho la fortuna di avere un marito appassionato cercatore di funghi eppure, che ci crediate o no, non avevo mai cucinato una zuppa di funghi...
Eh sì, la solita trifola, il sugo per la pasta, funghi fritti, scaloppine ai funghi e via dicendo...
Così quando ho saputo di questa raccolta dell'amica Lucy del blog Ti cucino così mi è venuta l'idea: ecco quale sarà la zuppa per partecipare!!
Qui trovate tutte le informazioni e ricordate che avete tempo fino all' 11 dicembre 2010!!!


Dovendo preparare per la prima volta una zuppa di funghi, ho voluto un pò documentarmi e cercando qua e la per il web, mi sono imbattuta in due ricette che mi attraevano. Ma non sapevo decidermi, dunque.... le ho fatte tutte e due contemporaneamente ^_^
Ero un pò titubante, temevo che venisse fuori una ciofeca... ma non è stato così: la densità era proprio quella che volevo e il sapore deliziosamente avvolgente... anche perchè si dice che le zuppe di funghi vengono più buone quanti più tipi di funghi ci sono dentro... beh, in questa ce n'erano ben 6 tipi diversi!!!
Ho servito con delle fettine tostate particolari, ricordo goloso dei miei lontani soggiorni in Gran Bretagna: il Garlic bread!! Oh, quanto lo adoravo!! Tutte le volte che ho soggiornato in famiglia lavoravo ai fianchi le padrone di casa affinchè me ne preparasse in quantità. Per chi non conoscesse l'inglese o la preparazione, altro non è che "pane agliato" e qui sotto vi spiegherò come farlo.

Ingredienti:
600 gr di funghi misti, io ho usato Porcini, Galletti, Finferli, Rossini, Pinarini e Prugnoli - 4 patate medie - prezzemolo - 1/2 litro di brodo vegetale - olio evo - 2 spicchi d'aglio - 1 cucchiaio di salsa di soia - sale - pepe - una noce di burro - 2 cucchiai di farina

Pane baguette - burro - prezzemolo - aglio, per fare prima anche in pasta


Preparazione:
Si mette a rosolare 2 spicchi d'aglio pressati con una forchetta. Appena dorato, toglierlo e aggiungere i funghi affettati e le patate ridotte a cubetti di circa 1 cm di lato.
Rimestare continuamente altrimenti le patate soprattutto tenderanno ad attaccarsi.
Aggiungere il cucchiaio di salsa di soia, mescolare e aggiungere il brodo caldo tenendone da parte almeno 1 bicchiere scarso.
Salare e pepare.
Nel frattempo, preparare la vellutata: far sciogliere la noce di burro in un tegamino. Aggiungere la farina e poi diluire con il brodo rimasto avendo cura di far sciogliere tutti i grumi. Lasciar cuocere circa 10' e poi unire alla zuppa di funghi.
Far andare ancora circa 10'.
Potete aggiungere adesso del prezzemolo tritato, io non l'ho fatto perchè avevo intenzione di servire la zuppa con il garlic bread e il prezzemolo era già lì...

E veniamo al Garlic Bread, dunque. Cosa molto semplice da realizzare ma sicuramente gustosa!!!
Affettare la baguette a fette di circa 1 cm di altezza. Ammorbidire il burro in una ciotolina con l'aglio (in pasta o schiacciato) e il prezzemolo. a gusto vostro potrete regolare di sale e aggiungere del coriandolo e/o della paprika. Spalmare un pò di burro aromatizzato sulle fette e metterle a grigliare in forno con funzione grill fino a che non saranno belle croccanti e leggermente dorate. L'ideale è consumarle calde!!!


Ho preparato apposta una pagnotta di pane casareccio che ho svuotato e utilizzato come scodella. Vi piace l'idea??? ;-)





Abbiamo gustato questa zuppa vellutata mentre fuori pioveva a catinelle (mannaggia, sempre di domenica :-(    !!!!) e questi cucchiai sono stati davvero di grande conforto. L'ideale davvero per il periodo autunnale!!!







Questa, parte della raccolta di mio marito, qui abbiamo solo porcini...


--------------------------------

L'amica del blog Una zebra a pois ha offerto a chiunque interessato, la staffetta dell'amicizia. Tengo così tanto agli amici che non potevo rifiutarmi e poi, è un ottimo modo per farsi conoscere e a volte, conoscere meglio se stessi... ^_^
Si tratta di rispondere a 8 domande:

1. quando da piccoli vi domandavano cosa volevate fare da grandi cosa rispondevate?Rispondevo che volevo fare la truccatrice nel cinema, avere a che fare con make-up, set... e pensare che adesso mi trucco solo per le grandi occasioni.... ;-))

2. quali erano i vostri cartoni animati preferiti?
Sono cresciuta a pane e "Mila e Shiro due cuori nella pallavolo" e mi ritrovo spesso a ricordare quei tempi con, tuttora, la mia migliore amica e all'epoca compagna di squadra, proprio di pallavolo!!!

3.  quali erano i vostri giochi preferiti?
Decisamente la Barbie e ero pure fortunata perchè avendo la mamma sarta, avevo (e ho tuttora in una scatola in soffitta) tutti gli abitini creati su misura....

4.  qual’è stato il più bel vostro compleanno e perchè?
Non ne ricordo uno in particolare. Tutti gli anni, a seconda del periodo della mia vita, sono da ricordare. Diciamo che fortunatamente non ne ho uno peggiore da ricordare!!

5. quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?
Buttarmi col paracadute. C'è stato un periodo in cui ero assolutamente decisa a farlo, poi è passato il tempo e non ho mai avuto l'opportunità.

6. quale è stata la vostra prima passione sportiva e non?
Proprio la pallavolo. Per lo sport sì, ma soprattutto per il gruppo che si era formato, eravamo tutte grandi amiche e il divertimento era tanto.

7. quale è stato il vostro primo idolo musicale?
Mi vergogno quasi a dirlo.... Luis Miguel ah ah ah!!! Mi ricordo che compravo tutte le riviste per adolescenti che parlavano di musica.... che bei tempi, però, ragazzi!!!

8. qual’è stata la cosa più bella chiesta (ed eventualmente ricevuta) a Babbo Natale, Gesù Bambino, Santa Lucia?
Durante il periodo di Babbo Natale, di regali ne ho ricevuti pochi e spesso non erano propriamente quelli che desideravo.... più avanti negli anni (ma il tempo di Babbo Natale era passato), avere una famiglia tutta mia....


Non passo la staffetta a nessuno in particolare. Chi non l'ha ancora ricevuta e ha piacere di descriversi un pò.... gliela cedo volentieri!!!

-----------------------

Adesso qualche comunicazioni di servizio, diciamo così, dal mondo dei blog...

Il primo riguarda l'amica Fabiola del blog Olio e Aceto, un gesto molto generoso da parte sua... per festeggiare il suo successo e le sue soddisfazioni con il blog....
Partecipate anche voi, le farà piacere!!! Scade il 13 dicembre 2010!!!



Poi, abbiamo l'amica del blog Una zebra a pois, in questo caso si tratta di uno swap, cioè uno scambio di doni, non di grande valore economico ma sicuramente fatti col cuore, in occasione del Natale che si sta avvicinando a grandi passi.
Io ho avuto la mia prima esperienza di swap, l'anno scorso e devo dire che è carinissimo spedire qualcosa di tuo a una persona e riceverne uno da un'altra... questo ti permette di scambiare qualcosa e conoscere persone nuove!!!
Avete tempo per iscrivervi fino al 15 dicembre 2010, affrettatevi!!!



Infine, un altro Candy... organizzato da Viola del blog Zucchero e viole, se cliccate qui troverete tutte le istruzioni e potrete vedere la bellissima caccavella in palio, è davvero bellissima!!!! E poi,  è bello giocare e tentare la fortuna!!! Forza, fatevi sotto, queste iniziative vanno premiate!!!
Oltre il 20 dicembre 2010, non sarete più in tempo!!!


A presto!!!
Franci

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails