Lettori fissi

lunedì 30 gennaio 2012

SACCOTTINI


Ormai ci ho preso gusto... mi fermerò solo quando l'ago della bilancia virerà troppo verso destra... allora sarà il caso di soffermarsi un attimo, dare un pò uno stop e allentare con queste preparazioni...  Ma fino a quel momento, darò sfogo a tutta la mia creatività e alla mia voglia di provare e riprovare con la mia pasta madre!!
Si, perchè a parte il gusto, che è mooooooolto migliorato... ho riscoperto un nuovo piacere che l'uso della pasta madre impone: quello di fare le cose con calma, aspettando, scostando il panno che copre l'impasto per scoprire come procede la lievitazione.... lievitazione che non vuole fretta e che si basa solo su cose semplici e naturali....
Ecco, direi che questo modo di procedere ti permette di assaporare di più anche il risultato finale, perchè lo attendi lentamente cogliendo l'occasione, mentre aspetti, di leggerti un libro, degustare una buona e calda tisana... tanto non c'è fretta!!

Mi sono buttata sul dolce, lo ammetto... ma ho ferma intenzione di sperimentare molto anche nel salato. Pani saporiti arricchiti di cereali, farine inusuali.... vedremo!!

Nel frattempo, proprio in calcio d'angolo perchè la scadenza è stasera, vorrei far partecipare questa ricetta alla raccolta di Balù del blog Batuffolando, DALL'ANTIPASTO AL DOLCE


Veniamo agli ingredienti:
500 gr di farina per dolci e sfoglie Rosignoli - 130 gr burro - 3 uova - 150 gr di lievito madre (oppure 1 bustina di lievito per dolci) - latte 140 ml - 5 cucchiai colmi di zucchero - 1 pizzico di sale - Nutella - marmellata di lamponi - latte tiepido, poco zucchero, codette di cioccolata e zucchero a velo per decorare.

Preparazione:
Per chi usa il lievito madre, rinfrescarlo circa 4 ore prima di impastare.
Poi mettere la farina a fontana, mettere al centro le uova, lo zucchero, il sale, il lievito madre sciolto nel latte tiepido e infine il burro a temperatura ambiente. Impastare il tutto, mettere in una capiente ciotola coperta con un telo di cotone. io sopra ho messo la copertina dei dolci (^__^) cioè una copertina di lana che la nonna di mio marito mi ha fatto appositamente e che uso solo per tenere al caldo e al riparo da spifferi gli impasti... per circa 12 ore

Ecco come risultava l'impasto dopo questo tempo



Ho preso poco impasto alla volta e ho ricavato dei rettangoli. La dimensione la scegliete voi: meno pasta prendete, più piccoli saranno i saccottini....

Mettete al centro un pò di marmellata o Nutella e richiudete a saccottino, proprio....





Non vi preoccupate se la marmellata fa capolino...



A questo punto, lasciate lievitare ancora, al riparo da spifferi o colpi d'aria per ancora 1 ora almeno....

Poi infornate a 180° per circa 20'

Io ho spennellato con un pò di latte tiepido in cui ho fatto sciogliere poco zucchero e poi ho spolverizzato con delle codette di cioccolato.

Infine, fate raffreddare e spolverizzate, se vi piace, con un pochino di zucchero a velo. Io a questo ultimo tocco non so proprio rinunciare, altrimenti i dolci mi sembrano incompleti ... ^__^






LinkWithin

Related Posts with Thumbnails