Lettori fissi

martedì 26 luglio 2011

VERDURE MISTE RIPIENE


E' già da un pò che avevo notato l'iniziativa senza scadenza dell'amica del blog La mia dispensa, RACCOLTA DI STAGIONE.
Sono stati giustamente segnalate frutte e verdure per ogni mese e siccome a me piace usare prodotti di stagione, quindi quelli che troverei nel mio orto o frutteto, l'iniziativa mi ha subito entusiasmato!!
Certo, a volte acquisto anche fuori stagione, ma devo essere sincera, la cosa non mi convince mai più di tanto!!
Andando a controllare cosa la natura ci offre in questo periodo, ne è saltato fuori che, il bel piatto ricco che ho portato in tavola ieri sera per cena, era perfetto, perchè si è trattato di un bel vassoio di verdure farcite ed erano tutte rigorosamente di stagione anche perchè provenienti dagli orti dei miei genitori e dei miei suoceri!!
Quindi, via libera a peperoni, pomodori, zucchine e melanzane....


Ingredienti:
Pomodori, zucchine, melanzane, peperoni, patate, aglio, prezzemolo, burro, latte, sale, pangrattato, olio e pepe

Preparazione:
Ho innanzitutto messo a lessare le patate. Nel frattempo ho sbollentato per 8' circa le melanzane e le zucchine. Invece i pomodori li ho svuotati, salati all'interno e messi capovolti a sgocciolare l'acqua in eccesso.
I peperoni li ho aperti a 1/2 (perchè erano piccoli, altrimenti in quarti sono perfetti!), ho tolto i filamenti e i semi interni e lavati bene.
Poi, ho scolato le melanzane e le zucchine, le to tagliate per il senso della lunghezza a metà e le ho anch'esse svuotate.
L'interno dei pomodori, zucchine e melanzane, l'ho messo nel mixer con uno spicchio d'aglio, un mazzetto di prezzemolo, sale e pepe e ridotto a purea.
Una volta che le patate erano ben lessate, le ho schiacciate e messe in un tegamino sul fuoco con un pizzico di sale, del burro e del latte (in pratica ho fatto un bel purè!!). Poi, ho amalgamato il purè di patate alla purea di verdure.
Ho sciacquato i pomodori e ho messo tutte le verdure in una pirofila leggermente unta di olio.
Ho farcito le verdure, le ho spolverate generosamente di pangrattato, un filo d'olio evo e via in forno a 180° per 25-30'.

E' una preparazione che è perfetta tiepida, ma anche fredda si gusta piacevolmente.







Qui, invece vi lascio con qualche scatto fatto dalle mie parti domenica sera: stavo lasciando casa dei miei genitori e ho letteralmente fatto accostare il marito con l'auto. 
Mentre lui scuoteva la testa come per dire: sei senza speranza, io scattavo fuori dall'auto per catturare questi momenti...
Ma cosa c'è di meglio di questo spettacolo naturale che puoi goderti senza spendere niente??





LinkWithin

Related Posts with Thumbnails