Lettori fissi

martedì 21 febbraio 2012

TORTA MORBIDA DI RICOTTA


Questa ricetta di un'amica sulla pagina fb TI CUCINO IO l'avevo adocchiata immediatamente e non ho saputo resistere! Quando ho realizzato (praticamente subito) che c'era di mezzo la ricotta e ho visto la foto, sono subito stata sicura che l'avrei rifatta!!
E' proprio il dolce che piace a me: morbido, candido ma non troppo carico, insomma la leggerezza della ricotta aiuta parecchio!
E allora eccomi qua: risultato stratosferico! Vi consiglio vivamente di prepararla!!

Siccome si tratta di una torta golosa, morbida... piace molto ai bambini, ideale per una golosa merenda... la ricetta partecipa al nuovo contest di Eleonora del blog Burro e mieleFARE MERENDA MI PIACE DA MATTI!!, abbinata alla bevanda che piace tanto ai miei figli: il CioccoCappuccino...





Vi riporto gli ingredienti esattamente come li ho presi, senza cambiare una virgola:

Per la base
160 gr. di farina (io Rosignoli)
75 gr di zucchero
75 gr di burro
1 uovo
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per la crema:
750 gr di ricotta
250 ml di panna
150 gr di zucchero
50 gr di fecola
3 uova
3 cucchiai di succo di limone

Preparazione:
Innanzitutto si prepara la base, facendo una frolla con i vari ingredienti e impastando bene.
Si pone poi in frigo a rassodare. Io l'ho tenuta un'oretta.
Poi si stende la pasta, si fodera una tortiera dopo averla leggermente imburrata avendo cura di lasciare almeno 3 cm di bordo tutto intorno. Si fanno dei rotolini di carta forno accartocciata e si mette vicino ai bordi. Questo eviterà che la pasta si allarghi troppo e farà invece mantenere bene la forma della tortiera per accogliere poi la farcìa.
Si inforna a 200° per 10'
Si passa poi a preparare la crema, sbattendo bene la ricotta con lo zucchero e aggiungendo subito dopo il succo di limone, la fecola e i tuorli. A parte montare le chiare a neve ferma e la panna. Incorporarli alla crema con una frusta a mano stando attenti a non smontare il composto e per perdere poi la caratteristica sofficità della torta.
Togliere la frolla, versare sopra la crema e rimettere in forno a 175° per 45-50'

Infine, non appena leggermente raffreddata, spolverar con lo zucchero a velo.







Il tutto accompagnato da una golosa bevanda che faccio spesso ai miei figli, non solo a merenda ma anche a colazione... Il CioccoCappuccino!!
Ormai quasi tutti noi abbiamo le macchinette per fare il caffè espresso e quindi anche il cappuccino... Bene, preparo una base con due dita di latte e 3 cucchiaini di Nesquik, poi in un pentolino monto il latte come per il cappuccino e una volta montato bene, con parecchia schiuma, lo verso delicatamente sul cioccolato... Insomma stesso procedimento del cappuccino normale ma anzichè avere come base il caffè, c'è il cioccolato....




In questo momento, la mia adorata mdp sta impastando, per fare le ciambelle!!!!! Naturalmente con qualche variazione.... tra qualche giorno, il risultato!!! ^__^
Intanto, buon martedì grasso....!!!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails