Lettori fissi

lunedì 23 aprile 2012

CESTINI DI CIALDA ALLE FRAGOLE


Eccola la primavera!!! Non so voi ma quando io vedo apparire in maniera insistente le fragole sui banchi degli ortolani, lo prendo come un bel segno che la primavera è proprio arrivata!
E se anche ultimamente, il tempo non ricordasse certo la nascita della stagione calda e soleggiata.... fa niente: è transitorio... ormai l'inverno ce lo siamo lasciati alle spalle!!!!!!

Forse è il colore, forse il fatto che quando assaporo questo frutto, le giornate sono lunghe, più tiepide.... che quando apro le persiane al mattino, sento il canto degli uccellini.... insomma, è con estremo piacere che presento un modo goloso e dolce di servire e consumare questo frutto... e vi assicuro che non sarà nemmeno l'ultimo!!!

Intanto, faccio partecipare questa ricetta al contest di Dani del blog Cucina libri & gatti, FRAGOLE A COLAZIONE
Lei deve provare le mie stesse sensazioni, a vedere il banner meraviglioso di questo contest.... siamo sulla stessa lunghezza d'onde...!!! 


Ingredienti:
Per le cialde: albumi - burro - farina (io Suprema Pivetti) - zucchero, in pari peso - 1 bustina di vanillina
Per la decorazione: Cioccolato (io Fabbri Kroccant) - fragole - succo di limone - zucchero - zenzero

Preparazione:
Innanzitutto, ho preparato le cialde, pesando gli albumi. Si sbattono bene con il burro  ammorbidito, la farina, lo zucchero ciascuno in pari peso degli albumi. Io ne avevo 160 gr e aggiungendo questo peso di farina, burro e zucchero ho ricavato 8 cialde.
Si sbattono bene con le fruste elettriche aromatizzando con la vanillina e si stendono un paio di cucchiaiate a volta su della carta forno, formando dei bei cerchi e servendosi di un cucchiaio per stendere il composto.
Si inforna a 160° per circa 10'. Controllate bene, però: non appena i bordi cominceranno a scurirsi, sfornare.
Ciascuna cialda, appena tolta dal forno, va appoggiata su una tazzina da caffè rovesciata e cercare di abbassare i bordi per farle acquisire una forma concava.
Lasciar raffreddare.

Nel frattempo, ho lavato e asciugato le fragole e ridotto a piccoli pezzettini. Spruzzato poco succo di limone e una spolverata di zucchero semolato. Aggiunto 1/2 cucchiaino di zenzero e mescolato bene.

Una volta che le cialde saranno fredde, versarci all'interno un pò di cioccolato. Io ho usato il Kroccant della Fabbri, che raffreddandosi si indurisce (ma potete anche sciogliere del cioccolato a bagnomaria), aiutandosi con un cucchiaino, l'ho steso bene alla base delle cialde facendolo raffreddare.
In questo modo, potete preparare anche con un pò di anticipo le cialde farcite perchè se anche le fragole rilasceranno un pò di succo questo non comprometterà la tenuta delle cialde!!
Una volta raffreddato il cioccolato, ho appoggiato un pò di fragole e decorato con della panna montata (senza l'aggiunta di zucchero ma se siete particolarmente golosi....^__^)










LinkWithin

Related Posts with Thumbnails