Lettori fissi

mercoledì 13 aprile 2011

FRITTELLE DI RICOTTA E VECCHI RICORDI...


Quando sono venuta a conoscenza della raccolta di Tiziana del blog Pecorella di Marzapane, I GOLOSI ANNI '80, mi sono riaffiorati alla mente tanti nostalgici ricordi....


Il banner del contest, a me, la dice lunga... Vita da Strega è stata una colonna portante della mia infanzia. Sono "cresciuta" con una mia cugina di tre anni più piccola e ancora ricordo quando ci dicevamo: "Giochiamo a Samantha??" litigando un pò per decidere chi doveva intrerpretare proprio la streghetta...
Un mito!! Avevo intorno agli 8-10 anni.... la voglia di essere grande, di fare la "mamma", di cucinare.... C'è un libro che ho sempre visto in casa, in effetto vi è entrato prima di me... ^_^
Una cara amica di mia mamma, in occasione delle nozze nel 1971, le aveva regalato questa raccolta di ricette, un libro per la L maiuscola, un vademecum.... "Il Talismano della Felicità".
Lì, sullo scaffale vicino alla cucina, troneggiava con quella custodia che lo rappresenta inequivocabilmente agli amanti della buona tavola. Con quest'uomo dall'aria anche un pò disarmante....
E io fantasticavo, utilizzando i miei "coccini" di plastica per fare la grande....

Il libro è giustamente rimasto a casa di mia mamma, è suo. Ma a tutt'oggi rappresenta parte della nostra famiglia, fa parte della nostra storia di casa.


Ingredienti:
Per 20 frittelle: 200 gr ricotta - 50 gr mollica di pane - latte - 50 gr zucchero - 2 tuorli d'uovo - buccia d'arancia - farina - uovo sbattuto (o chiare) - Olio o strutto per friggere - zucchero a velo

Preparazione:
Si mette nel latte la mollica. Nel frattempo, si mescola bene la ricotta per creare una morbida crema, si aggiunge la mollica ammollata e ben strizzata, e di seguito gli altri ingredienti: i tuorli, lo zucchero e l'arancia grattugiata.
Si prende il composto a cucchiaiate passandole prima nella farina e poi nell'uovo sbattuto e si friggono fino a doratura. Si lasciano sgocciolare su carta assorbente e si spolverano con lo zucchero a velo.
Sono ottime calde ma possono essere consumate anche fredde.












xxxxxxxxxx

Ne approfitto per segnalare un dolcissimo e interessante Candy, quello dell'amica Valentina - Il ricettario di Valentina, che per festeggiare il suo primo blog-compleanno ha organizzato questo Candy appunto; Per festeggiare il primo blog-compleanno, un Candy da me. Personalmente mi attrae non poco perchè tra i premi ci sono due libri e la lettura è una delle mie attività preferite...

Avete tempo fino al 31 Maggio 2011, c'è tempo, ma vi consiglio di visitare al più presto questo spazio molto carino!! ^_^


19 commenti:

  1. Ciao!!!
    Che belle queste frittelle,devono essere buonissime!!!
    Ma lo sai che il Talismano della Felicità ce l'ho anche io????
    Lo regalò mio nonno a mia madre quando si sposò nel '72 (mio nonno era cuoco) e che dire....
    un libro pieno di ricette infallibili!!!
    Hai proprio ragione questo libro fa parte della storia anche di casa mia!!!
    Un bacione e grazie per i bei ricordi che mi hai fatto venire in mente,questo libro per me è veramente caro!

    RispondiElimina
  2. Splendide queste frittelle, ciao :)

    RispondiElimina
  3. buonissime questa frittelle!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Purtroppo non ho quel libor ma credo di non aver perso neanche una puntata di "Vita da strega"! Queste frittelline sono slurposissime ^__^ Un bacione

    RispondiElimina
  5. Ho preso nota..sono irresistibili..e la ricotta le deve rendere molto soffici.

    RispondiElimina
  6. Splendide frittelle, brava Francesca! Anche a me il Talismano della felicità ricorda l'infanzia, credo ce l'avesse mia nonna (poi le chiedo conferma), anche se la copertina è decisamente inquietante!!! Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  7. Anche io ho quel libro...Ovviamente una nuova edizione,ma comunque ha il suo fascino...gli ho fatto la corte per settimane in libreria! Una vera chicca! Complimenti per le frittelle!!!

    RispondiElimina
  8. Frittelline dolci e sfiziose, per una pausa delicata e soffice!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Quel libro e' un mito, pensa che a casa mia gira ancora l'edizione che aveva mia nonna!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie per aver condiviso con noi questi tuoi ricordi! Amo ricordarmi da bambina, ecco il mio tuffo nel passato nella voglia di proporvi questo mio contest.
    Le tue frittelle sono mitiche, il libro di più!

    RispondiElimina
  11. un ricordo molto bellino e indimendicabile per te e grazie di aver condiviso queste frittelle con noi..
    lia

    RispondiElimina
  12. Ciao sono la vecchia amministratrice della cuoca pasticciona,blog sul quale non scrivo più da diverso tempo.Adesso ne ho aperto un'altro e mi farebbe piacere se passassi da me e magari mi seguissi se ti piaccio. http://dolcimomenticupcakes.blogspot.com/
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. che belle queste frittelle e quel libro!!! baci

    RispondiElimina
  14. libro che penso abbiano quasi tutte le nostre mamme :-) splendida ricetta, frittelle guonissime e morbide e con un pieno d'amore e di ricordi :-)

    RispondiElimina
  15. Un libro stupendo, tesoro e complimenti per queste golose e invitanti frittelle!!! Un bacione

    RispondiElimina
  16. che sfiziose, complimenti...baci.

    RispondiElimina
  17. ciao franci carissima... bella l'introduzione nostalgica e fantastiche queste frittelle!!! fa sempre piacere vedere una cosa un pò diversa dalle altre... un abbraccio ELY

    RispondiElimina
  18. Ciao Francesca, grazie della visita e dell'invito ma quest'ultimo lo devo declinare non avendo il tempo necessario per aderire.
    Non riesco mai neppure a far visita a tutti i vari blog che prima seguivo costantemente.
    Grazie ancora ciao......... comunque quando posso sicuramente passo da qui, perchè ho trovato ricettine interessanti e sfiziose.

    RispondiElimina
  19. ciao, mi hai incuriosito con il libro: prima d'ora non lo conoscevo e non credo che mia madre ce l'ha, ma guardo tra la sia libreria... e anche le tue frittelline sono golose!!!

    RispondiElimina

Mi fa piacere sapere cosa ne pensate, non necessariamente complimenti ma anche critiche purchè costruttive! Lasciate scritte le vostre impressioni!!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails