Lettori fissi

lunedì 23 novembre 2009

TORTA PER IL MIO COMPLEANNO: 37 ANNI!!!!!!!!



Questa non è una torta fatta seguendo una ricetta precisa.... direi piuttosto che è un'accozzaglia di ricette, secondo il mio gusto. D'altronde la festa era la mia, dunque....
Si parte da una base di pasta frolla (non sto a specificarvi il procedimento avendolo già descritto in questo blog... vi riassumo solo le quantià: 3 etti di farina - 2 uova - 1 etto zucchero - 1 etto burro - 1/4 bustina di lievito - 1/2 limone grattato - sale).

Ho rivestito una tortiera con la frolla, tenendo da parte una piccola quantità per fare un cerchio che mi serviva da copertura.

Nel frattempo, ho preparato una crema pasticcera, l'ho versata all'interno dello stampo e ci ho affogato delle pesche sciroppate. Ho chiuso il tutto con l'altro disco di frolla e ho infornato a 170° per 20'.



Dopo aver sfornato ho lasciato raffreddare e ho preparato, grazie alla mia preziosissima amica Dauly - http://www.cucchiaioepentolone.blogspot.com/ , la copertura di cioccolato a specchio.
Le dosi che mi ha passato:
170 g di acqua

150 g di panna
200 g di zucchero
70 g di cacao amaro
7 g di colla di pesce
 
Beh, la superficie non era proprio liscissima, comunque questa è una decorazione che riutilizzerò perchè è davvero d'effetto!!!
 


Infine, con della panna montata, aiutandomi con il sac-a-poche, ho proceduto ad una semplice decorazione con ciuffetti e ad un... vergognoso tentativo di bella scrittura... ma se non mi decido ad investire qualche soldino in delle bocchette decenti, il risultato non potrà essere tanto migliore...... :-)







Qui, da ultimo vi metto due foto a cui tengo molto.... la mattina del giorno del mio compleanno, mentre in fretta rimettevo la cucina per poi uscire tutti di casa in direzioni scuola-asilo-lavoro, mio figlio Matteo è sgattaiolato nella sua camera e poi, senza che me accorgessi, ha attaccato sul frigo questo foglio con un disegno realizzato in fretta e furia.... Poi davanti alla scuola, quando stavo salutandolo, mi ha detto di guardare sul frigo quando fossi tornata a casa... beh, non vi dico la reazione della solita sensibilona...... anche perchè si denota la grande generosità di Matteo, nonostante avesse avuto da solo l'idea a da solo l'ha realizzata non ha risparmiato di mettreci dentro il fratello e il babbo.... Troppo dolce!!!!



In questa foto, anche se sembro una streghetta.... si riassume il clima di festa di quella sera, che ho trascorso semplicemente con i figli, il marito, i genitori, i suoceri e la cognata... ma poi... cosa c'è di meglio?????


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails